Noleggio autogru fuoristrada con portata fino a 300 tonnellate e braccio fino a 105 metri.

Disponibili in diversi modelli e con accessori specifici, sono in grado di intervenire agevolmente in ogni situazione. Tutte le gru fuoristrada a noleggio sono progettate e dotate di telai molto resistenti e con un altezza dal suolo tale da poter affrontare le più difficili condizioni presenti nel cantiere.

Inoltre la dotazione di pneumatici speciali da fuoristrada garantiscono ottime prestazioni e una produttività migliore.

L’industrializzazione richiede sempre più spesso l’utilizzo di automezzi che siano in grado di svolgere la movimentazione in modo sicuro e impeccabile. Perfetti in un cantiere o al di fuori, il noleggio autogru consente di utilizzare un automezzo pesante, selezionandolo in un’ampia varietà di macchinari, per svolgere svariati lavori di manutenzione in totale comodità. Sovente risulta difficile raggiungere la superficie su cui lavorare, ecco che entrano in azione le autogru, la cui estensione del braccio può raggiungere anche i 32 metri d’altezza.

Pratica e maneggevole, l’autogru fuoristrada è il mezzo di trasporto ideale per svolgere lavori in cantiere, praticando degli spostamenti rapidi grazie alla potenza di un mezzo provvisto di braccio estensibile. Per ogni tipo di necessità, il noleggio autogru fuoristrada permetterà di impiegare una struttura solida e compatta, realizzata con materiali resistenti e all’avanguardia. Le quattro ruote motrici ne consentono l’utilizzo su qualsiasi tipo di terreno, la torretta è provvista di una rotazione a 360° e lo sterzo risulta leggero e maneggevole. Il macchinario di dimensioni contenute può trasportare carici pesanti e ingombranti, facilitando lo svolgimento di lavori in tempi brevi. Il risultato è sicuro grazie alla conformità degli automezzi e consente di bruciare i tempi di lavoro grazie alla potenza dell’autogru. In questo modo lo svolgimento dell’attività risulterà anche molto meno faticosa per gli addetti ai lavori, che in questo modo praticheranno lo spostamento della merce senza affaticarsi.

L’impegno finanziario di un’azienda è molto elevato e l’acquisto delle autogru risulta molto costoso, ecco che il noleggio viene incontro all’imprenditore permettendo di diminuire i costi fissi dell’azienda. Sarà possibile così noleggiare l’automezzo solo per i giorni in cui esso risulta necessario, usufruendo di una tecnologia all’avanguardia in grado di svolgere i lavori più disparati.

Scheda tecnica delle autogru

  • LTM 250/300t – braccio h. 105m + 40 traliccio ad inclinazione variabile
  • LTM 160/200t – braccio h. 60m + 36 traliccio ad inclinazione variabile
  • LTM 120t – braccio h. 60m + 24 traliccio ad inclinazione variabile
  • LTM 100t – braccio h. 52m + 22 traliccio ad inclinazione variabile
  • LTM 90t – braccio h. 46m + 20 traliccio ad inclinazione variabile

Gli ambiti di applicazione

Prima di procedere al noleggio automezzo, occorre avere le idee ben chiare sul lavoro che il macchinario deve svolgere: sarà opportuno valutare se l’altezza del gancio posizionato all’estremità del braccio riesce a raggiungere la superficie adibita al lavoro, calcolandone anche la distanza di sicurezza. Il noleggio autogru a braccio orientabile è la scelta giusta in presenza di tempi brevi di utilizzo: la piattaforma ruotante ospita il telaio portante su stabilizzatori pneumatici, il braccio viene comandato mediante comandi idraulici.

L’autogru provvista di un braccio d’estensione montato su di un autocarro con cassone è sempre più richiesto per svolgere lavori di manutenzione specifici o per trasportare in modo agevole e sicuro le merci, innalzandole alla perfezione. Perfetto per fissare un’insegna di un’attività commerciale, per svolgere una manutenzione agli impianti, per eseguire lavori di rivestimento, l’autogru risponde ai requisiti di sicurezza vigenti. Tra gli ambiti di utilizzo delle autogru si riscontrano anche gli interni degli edifici, luoghi poco accessibili, raggiungibili solo con un mezzo meccanico o le tettoie delle case, dove si richiede un lavoro di manutenzione o copertura.

Le autogru possono essere impiegate nel settore edile come alternativa alle gru a torre o per la messa in opera delle stesse,
per il rifacimento delle facciate e tetti, nella costruzione e manutenzione di strade e viadotti, nei cantieri navali e nei porti per la movimentazione delle imbarcazioni e altro ancora. Efficienti e facilmente manovrabili, le autogru con braccio estensibile sono perfette anche per la potatura alberi.